Paesaggio, memoria della Grande Guerra e Rally WRC

Immagini di paesaggio dalle Alpi, Dolomiti, Sardegna

 

 

Tre Cime di LavaredoAmo da sempre camminare e  la fotografia di paesaggio è stato il naturale complemento a questa mia pasione.
Ho trascinato la mia fida fotocamera reflex su e giù per Dolomiti, Alpi Giulie e Carniche. Ho anche visitato brevemente le meravigliose coste della Sardegna e della Corsica, sempre ricavando grandi emozioni e perché no qualche scatto di cui vado veramente orgoglioso.
Vedere il mondo attraverso il mirino talvolta mi da la possibilità di apprezzare maggiormente ciò che sto guardando. Ricercare quei particolari che ad uno sguardo distratto si perderebbero.
Le moderne tecniche fotografiche e di elaborazione digitale dell’immagine ci danno delle possibilità praticamente infinite.

 

Navagiust Grande Guerra

Camminando nelle nostre montagne ci si imbatte anche senza volerlo nei segni di quello che è stato il primo conflitto mondiale.
Gallerie, trincee, resti di baraccamenti, camminamenti tutt’ora esistenti, oggetti, frammenti. Così è nata anche la mia passione e l’interesse per la Grande Guerra in montagna. Spesso le mie escursioni sono pianificate nei luoghi dove correva il fronte fra l’Italia e l’allora Impero Austroungarico. Emozionante trovarsi in questi luoghi ed ancora più fissare con la fotocamera l’attuale stato di conservazione di manufatti e luoghi dove 100 anni fa si è combattuta una terribile guerra di posizione. Guerra anche con gli elementi naturali.

 

fotografie di rally wrc e paesaggioSono anche un appassionato di Rally e da molto tempo seguo ormai questa disciplina, dalle gare minori fino al campionato del mondo WRC, massima espressione della categoria.
Rally d’Italia Sardegna
, Revival Valpantena (il rally storico più importante dopo il Legend), Italian Baja (Campionato del mondo Cross Country), Tuscan Rewind, Prealpi Master Show sono alcune della gare che ho seguito.
Pianifico attentamente ogni appuntamento dal punto di vista fotografico per trovare i punti migliori per i miei scatti.
Spesso ciò comporta lunghe camminate per ottenere l’immagine desiderata. Poi l’attesa del passaggio, il rombo del motore. In pochi attimi bisogna esser pronti a realizzare ciò che si aveva in mente.

 

Spero che le immagini ed i racconti inseriti a loro corredo siano di gradimento e vi portino a ritornare sul mio sito. Sarà sempre in continuo aggiornamento con tutte le mie piccole avventure.

 

Qui sotto inoltre una piccola galleria con alcuni degli scatti che preferisco fra tutte le mie fotografie.
Buona visione …

 

catte78@gmail.com – +39 347 0377895