WRC Rally Italia Sardegna 2012

Campionato del mondo rally


wrc sardegna sebastien loeb

WRC Rally Italia Sardegna 2012, Qualifying stage Telti, LOEB – ELENA, Citroen DS3 WRC

La Sardegna ed il suo rally mondiale ti restano nel cuore. Eccomi quindi per la seconda volta nell’isola dei Quattro Mori per seguire la tappa italiana del campionato mondiale rally. Anche quest’anno decido di far base ad Olbia, comoda base per seguire quasi tutte le speciali.

Qualifying stage, Telti

Si inizia il giovedì mattina con la qualifying stage di Telti. Trovo un posto decente nonostante la tantissima gente sul percorso ed i pochi posti dove mettersi.
Jari Matti Latvala su Ford Fiesta WRC firma il miglior crono.

wrc sardegna 2012, Martin Prokop

WRC Rally Italia Sardegna 2012, Qualifying stage Telti, PROKOP – HRUZA, Ford Fiesta WRC

Dopo il primo assaggio di Rally Italia Sardegna, decido di andar a fare un giro al Service Park ad Olbia. Posso così vedere il sempre affascinante lavoro dei meccanici sulle vetture dei protagonisti che da domani si daranno battaglia lungo i selettivi sterrati sardi.

WRC Rally Italia Sardegna, Service Park Olbia, Loeb

WRC Rally Italia Sardegna 2012, Service park Olbia Isola Bianca, LOEB – ELENA, Citroen DS3 WRC

Olbia Service Park 2012, WRC Sardegna, Ford Latvala e Solberg

WRC Rally Italia Sardegna 2012, Service park Olbia Isola Bianca, SOLBERG – PATTERSON, LATVALA – ANTTILA Ford Fiesta WRC

Prima prova speciale

Arriva così il primo giorno di prove speciali. Dopo la classica levataccia, punto deciso alla prova di Terranova. Voglio assolutamente vedere la ripida discesa, meglio nota come “Kitzbuhel”. Parcheggi pieni, centinaia di persone che si assiepano sulle rocce e fotografi un po ovunque. Il colpo d’occhio è fenomenale ancora prima del passaggio delle WRC. Arriva l’elicottero e subito dopo i piloti si gettano giù per le esse della discesa, alzando polvere e rocce al loro passaggio. Il pubblico in delirio abbarbicato sulle grandi rocce fa parte dello spettacolo di questo tratto di speciale. Indimenticabile.

Jari Matti Latvala, WRC Sardegna 2012, Terranova

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS1 Terranova, LATVALA – ANTTILA, Ford Fiesta WRC

wrc sardegna 2012, Sebastien Loeb

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS1 Terranova, LOEB – ELENA, Citroen DS3 WRC

wrc sardegna 2012, hirvonen

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS1 Terranova, HIRVONEN – LEHTINEN, Citroen DS3 WRC

Secondo passaggio – arriva il buio

Per il secondo passaggio rimango sulla Terranova ma mi sposto all’uscita di una curva stretta. Si sta facendo tardi e la luce inizia scendere velocemente. Decido quindi di fare delle foto con il flash remoto. Alcuni scatti vengono decisamente bene e vanno a concludere una prima magnifica giornata.
Per quanto riguarda la gara, Latvala fora una gomma sul secondo giro a tutto vantaggio del “Cannibale” e del suo compagno di squadra che vanno in testa alla classifica.

wrc rally italia sardegna

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS2 Terranova, TANAK – SIKK, Ford Fiesta WRC

wrc rally italia sardegna

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS2 Terranova, SOLBERG – PATTERSON, Ford Fiesta WRC

wrc rally italia sardegna sebastien loeb

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS2 Terranova, LOEB – ELENA, Citroen DS3 WRC

pedersoli, wrc rally sardegna

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS2 Terranova, PEDERSOLI – ROMANO, Citroen DS3 WRC

Venerdì, secondo giorno – Monte Lerno

Neanche a dirlo la giornata inizia molto molto presto. Salgo verso il finale di prova della “Monte Lerno” e mi piazzo interno curva veloce sopra a delle rocce. Posto che avevo adocchiato nelle veloci ricognizioni dei giorni prima. Non male decisamente alcuni passaggi in spazzolata. Solberg e Latvala danno spettacolo intraversando per benino le loro Ford Fiesta WRC.

pedersoli wrc sardegna

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS5 Mone Lerno, PEDERSOLI – ROMANO, Citroen DS3 WRC

wrc rally italia sardegna

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS3 Monte Lerno, TANAK – SIKK, Ford Fiesta WRC

jari matti latvala wrc sardegna

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS16 Monte Lerno, LATVALA – ANTTILA, Ford Fiesta WRC

hirvonen, rally italia sardegna 2012

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS3 Monte Lerno, HIRVONEN – LEHTINEN, Citroen DS3 WRC

Peter Solberg, wrc rally italia sardegna

WRC Rally Italia Sardegna 2012, Monte Lerno, SOLBERG – PATTERSON, Ford Fiesta WRC

Tergu – Osilo

Per il secondo giro di giornata mi sposto sulla prova speciale Tergu Osilo. Un crono veloce lungo una delle prove più amate dai piloti. Il paesaggio è fenomenale, sembra di essere in Nuova Zelanda. La prova è lunga, piena di tratti misti veloci e con un fondo bello piatto. Dopo aver discusso con qualche commissario un po troppo zelante che non voleva farmi passare lungo il percorso benché mancasse ancora un ora al passaggio delle vetture, mi fermo su una bella curva veloce. Le WRC escono in lontananza da una curva rialzata e poi arrivano sotto la mia postazione uscendo belle di traverso. Polvere a tonnellate, ma divertimento assicurato.

Peccato per 3 uscite importanti durante la giornata: Sebastien Loeb danneggia l’avantreno già durante il primo passaggio sulla Monte Lerno. Neuville sulla stessa prova mette la sua DS3 WRC su un fianco e Peter Solberg esce proprio sulla Tergu Osilo. Via libera quindi a Mikko Hirvonen ed anche ad Ogier, che con una meno performante Skoda Fabia S2000 dimostra tutto il suo talento andando a vincere la Tergu Osilo. Incredibile.

Prokop, wrc rally italia sardegna

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS5 Tergu Osilo, PROKOP – HUZA, Ford Fiesta WRC

 

wrc sardegna 2012

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS5 Tergu Osilo, PROKOP – HUZA, Ford Fiesta WRC

wrc sardegna 2012

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS5 Tergu Osilo, SOLBERG – PATTERSON, Ford Fiesta WRC

 

wrc sardegna 2012, mikko hirvonen

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS5 Tergu Osilo, HIRVONEN – LEHTINEN, Citroen DS3 WRC

Monte Lerno, la sera

La sera riesco ancora a salire alla Monte Lerno. Mi fermo poco prima del famoso Micky’s Jump e mi vedo alcuni bei passaggi con la luce calda del tramonto. Dopo aver patito il caldo tutto il giorno, i 1000 mt circa di altezza del Lerno ed un grazioso venticello mi fanno patire un discreto freddo. E’ decisamente ora di ritornare ad Olbia. Devo riposarmi per domani, oggi ho attraversato tutta la parte nord della sardegna, da una costa all’altra…

Luca Pedersoli, WRC Sardegna 2012

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS8 Monte Lerno, PEDERSOLI – ROMANO, Citroen DS3 WRC

Martin Prokop, wrc rally Italia Sardegna Monte Lerno

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS8 Monte Lerno, PROKOP – HUZA, Ford Fiesta WRC

 

mikkelsen wrc sardegna 2012

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS8 Monte Lerno, Mikkelsen – Floene, Skoda Fabia

Sabato: il salto di Crastazza

Oggi giornata dedicata al jump di Crastazza, uno dei più veloci e spettacolari di tutto il rally. A differenza del forse più famoso Micky’s jump, in cui saltano in alto ma lenti e poco in lungo, qui arrivano sparati, saltano velocissimi e lontano ed atterrano giusto in tempo per prendere la curva successiva. Da vedere assolutamente ! Arrivo presto, dopo un lungo sterrato che la 500 a noleggio fa tranquillamente. Cerco un posto e mi fermo vicino ad un terrapieno dove vedo anche altri fotografi. Errore stupido. Il Crastazza è poco più in dietro. Butto così via praticamente tutto il primo giro. Da qui si vede poco nulla. Capisco però dove andare per il secondo giro.
Nella lunga attesa fra un passaggio ed il successivo, il chiosco con birra e salsiccia mi viene in aiuto, così come l’ombra di un bel bosco.

Mi apposto con molto anticipo dalla parte opposta rispetto a dov’ero prima. Sono fra gli alberi nella parte destra della strada, subito dopo il salto.
I passaggi sono spettacolari! sono felicissimo. Incredibile vederli saltare a quella velocità. Spettacolo unico. Chi è andato a vedere il WRC Rally Italia Sardegna ma non ha visto questo salto, deve farlo. C’è tanta gente, si bisticcia un po per il posto, ma merita assolutamente.

WRC Sardegna , Crastazza jump

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS12 Coiluna Loelle (salto di Crastazza), NEUVILLE – GILSOUL, Citroen DS3 WRC

 

wrc sardegna salto crastazza

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS12 Coiluna Loelle (salto di Crastazza), LATVALA – ANTTILA, Ford Fiesta WRC

wrc sardegna, salto crastazza

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS12 Coiluna Loelle (salto di Crastazza), OSTBERG – ANDERSSON, Ford Fiesta WRC

wrc sardegna salto crastazza

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS12 Coiluna Loelle (salto di Crastazza), NOVIKOV – MINOR, Ford Fiesta WRC

 

Ogier skoda fabia s2000

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS12 Coiluna Loelle (salto di Crastazza), OGIER – INGRASSIA, Skoda Fabia S2000

Domenica, Power Stage “GALLURA”

Sveglia prima dell’Alba ad Olbia. Arrivo al parcheggio quando il sole non si è ancora visto. Le forze dell’ordine stanno ancora cercando di capire fin dove si possa parcheggiare. Per fortuna dopo avermi fatto lasciare la macchina abbastanza distante, mi lasciano proseguire per un bel pezzo…ci sono pochissime macchine.

Salgo con calma verso i tornanti in discesa dove avevo deciso di andare vedendo dei bellissimi video di edizioni precedenti. Cornice molto spettacolare, ma le vetture transitano ovviamente piuttosto piano ed anche le fotografie non mi emozionano più di tanto. Anche il tempo nuvoloso non aiuta. Va bene. E’ andato tutto bene fino ad oggi, non si può pretendere di non sbagliare mai, d’altronde son posti che non ho mai visto.

wrc sardegna 2012, latvala ford fiesta

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS16 Power Stage Gallura, LATVALA – ANTTILA, Ford Fiesta WRC

wrc rally italia sardegna 2012 solberg

WRC Rally Italia Sardegna 2012, SS16 Power Stage Gallura, SOLBERG – PATTERSON, Ford Fiesta WRC

Mikko Hirvonen vince il WRC Rally Italia Sardegna 2012 su Citroen DS3 WRC, seguito da Evgeny Novikov ed Ott Tanak entrambi su Ford Fiesta WRC. Risultato un po anomalo con Loeb subito fuori, Latvala e Solberg incappati anche loro in incidenti. Buona prova invece per il pilota italiano Luca Pedersoli, che in questo exploit nel WRC conclude con un ottimo decimo posto.

Gran bella avventura invece per me, grandi emozioni e tanta voglia di ritornare a vedere un’altra tappa del mondiale rally.

 

Qui sotto trovate la galleria con tutte le immagini del rally, sentitevi liberi di condividere questi scatti. Buona visione